Regolamento

Regolamento ufficiale gara approvato dalla FIDAL – scarica qui

REGOLAMENTO CITTIGLIO-VARARO

47° Trofeo Mauro e Severino Traversi a.m.

Domenica 06 settembre 2020

  1. PREMESSA

L’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Verbano, con l’approvazione della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Comitato Regionale Lombardo, organizza per Domenica 06 Settembre 2020  la CITTIGLIO-VARARO – 47° Trofeo Mauro e Severino Traversi a.m. – corsa in montagna in salita di 8 km ca con modalità cronoscalata ,inserita nel calendario Regionale estivo  Fidal

La 47^ edizione del Trofeo Traversi si svolgerà nel rispetto dei protocolli organizzativi emanati dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera in funzione dell’emergenza sanitaria in atto.

Ci auspichiamo che tutti i partecipanti comprendano sino in fondo la necessità di rispettare fedelmente le disposizioni organizzative e le norme attualmente in vigore in tema di distanziamento sociale e di utilizzo dei dispositivi di sicurezza.

  • PROGRAMMA ORARIO

GIOVEDI 2 SETTEMBRE

Non sono previste iscrizioni il giorno della gara

DOMENICA 6 SETTEMBRE

  • Ore 8.00: ritrovo a Cittiglio  – Via Prolampo
  • Ore 8.50: termine consegna pettorali
  • Ore 09.00: partenza 1°atleta
  • All’arrivo dell’ultimo atleta: Premiazioni in Vararo
  • CARATTERISTICHE DEL PERCORSO
  • L’edizione 2020 della  Cittiglio-Vararo si svolgerà su percorso di montagna tra sentieri e strade bianche che da Cittiglio conducono a Vararo. Il percorso si sviluppa su un percorso del 95% in sterrato e 5% in asfalto e con dislivello di 600 mt ca. Percorso non certificato.
  • La competizione si svolge sulla distanza di:

Maschili:  km 8,00 ca      Femminili:  km 8,00 ca               

  • Il percorso è segnalato con frecce e cartelli indicatori e presidiato da personale dell’Organizzazione
  • Tempo massimo: 2h30’
  • MODALITA’ DELLA GARA
  • La gara si svolgerà con formula “cronoscalata” con partenza degli atleti ogni 30 secondi
  • Al termine delle iscrizioni on-line, l’ordine di partenza sarà pubblicato sul sito ufficiale della manifestazione www.atleticaverbano.it e “www.cittigliovararo.it” e sui canali social ad essa collegati
  • Il giorno della gara la lista di partenza non sarà esposta per evitare assembramenti. L’orario di partenza sarà stampato sul pettorale gara e comunicato dallo speaker della manifestazione.
  • Gli atleti saranno chiamati nella CALL ROOM 5 minuti prima della partenza. Successivamente saranno indirizzati presso la START LINE. Ogni atleta dovrà presentarsi munito di mascherina (o altro dispositivo per copertura bocca/naso) da tenere fino alla propria presenza.
  • VISTA LA PARTICOLARE TIPOLOGIA DEL PERCORSO, GLI ATLETI CHE SARANNO SOSPRESI A BUTTARE IMMONDIZIA SUL PERCORSO (bottigliette, carte gel, altro) SARANNO PASSIBILI DI SQUALIFICA
  • REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

5.1) PREMESSA

In base alle attuali disposizioni Anti Covid-19 possono partecipare alla CITTIGLIO-VARARO – 47° TROFEO MAURO E SEVERINO TRAVERSI a.m possono partecipare:

• Gli atleti con verifica di temperatura corporea inferiore ai 37,5°C

• Gli atleti che abbiano compilato l’autodichiarazione (allegato 1) attestante l’assenza di misure di quarantena nei propri confronti e l’assenza di contatti con soggetti risultatati positivi al covid-19 a tutela della salute pubblica. Tale documentazione sarà conservata dalla Società organizzatrice nei termini previsti dalle vigenti leggi.

5.2)       Alla CITTIGLIO-VARARO – 47° TROFEO MAURO E SEVERINO TRAVERSI a.m. possono partecipare:

  • Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2020 ed appartenenti alle categorie: Juniores –  Promesse – Seniores – Master
    • Atlete/i italiani e stranieri tesserate/i per Società di Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL. Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente indicato Atletica Leggera e anno 2020

N.B. = Dovranno presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura “Atletica Leggera”, di cui sarà consegnata una copia agli organizzatori. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

  • Possessori di RUNCARD/MOUNTAIN RUNCARD. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (2000) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com ).N.B. = La tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rivelata che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare salvo presentazione della ricevuta dell’avvenuto rinnovo on-line.La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.
    • Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni (2000) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL ne’ per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla IAAF, ne’ per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva convenzionata con la FIDAL in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com )N.B. = La tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rivelata che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare salvo presentazione della ricevuta dell’avvenuto rinnovo on-line. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport. La normativa italiana richiede che i soggetti interessati devono sottoporsi ai seguenti accertamenti sanitari: – Visita Medica – Esame completo delle urine .Elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzoSpirografiaTutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali. Copia del certificato medico andrà conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

  • I partecipanti alle Manifestazioni possono essere sottoposti a controlli antidoping. Sono altresì soggetti alle disposizioni previste dall’art. 25 delle presenti Norme, qualora già soggetti a sospensione disciplinare.
    • NON POSSONO PARTECIPARE:
  • Atlete/i tesserate/i tesserate/i per altre FEDERAZIONI (es. Triathlon)
  • Atlete/i tesserate/i per Società di Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI ma non convenzionati con la FIDAL, che non abbiano sottoscritto la RUNCARD
  • Possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD
  • Certificati medici di idoneità agonistica riportanti diciture quali corsa, podismo, marcia, maratona, triathlon, mezza maratona ecc… non sono validi ai fini della partecipazione.
  • Certificati medici di idoneità agonistica per altri Sport non sono validi per la partecipazione: saranno accettati solamente quelli che riporteranno espressamente la dicitura “Atletica Leggera”.
  • ISCRIZIONE
  • Iscrizioni on-line compilando apposito modulo presente sul sito http://otc-srl.it/ entro le ore 24.00 di GIOVEDì 3  settembre 2020 – LINK: https://www.endu.net/it/events/cittiglio-vararo/
  • LE ISCRIZIONI SI CHIUDERANNO AL RAGGIUNGIMENTO DI 150 ISCRITTI.
  • QUOTA ISCRIZIONE : 10€ da versare al momento dell’iscrizione
  • NON SONO AMMESSE ISCRIZIONI DI GIORNATA
  • La quota iscrizione on-line da diritto all’assicurazione RCT, al pettorale, al servizio medico,al trasporto bagagli all’arrivo,ai ristori.
  • Il pettorale è strettamente personale e non può essere ridotto o manomesso pena la squalifica.

IL G.G.G. PUO’ EFFETTUARE IL CONTROLLO DEL TESSERAMENTO NELLE MODALITA’ PREVISTE DAGLI ART. 8-9 DELLE NORME ATTIVITA’ (VADEMECUM) PER QUANTO NON CONTEMPLATO VALGONO LE NORME TECNICO-STATUTARIE DELLA FIDAL

  • RITIRO PETTORALE
  • Il pettorale può essere ritirato dalle ore 8.00 alle ore 8.45 presso la segreteria della manifestazione
  • Si potrà accedere alla zona “ SEGRETERIA” per il ritiro del pettorale dopo il controllo della temperatura corporea e con la mascherina debitamente indossata.
  • Il pettorale sarà consegnato esclusivamente agli atleti che consegneranno l’autocertificazione debitamente compilata (Allegato 1)
  • CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE
  • La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di OTC-srl; le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello
  • Il tesseramento degli atleti sarà controllato da OTC-srl in collaborazione con il G.G.G
  • Per evitare assembramenti, LE CLASSIFICHE NON SARANNO ESPOSTE ma pubblicate immediatamente sui vari canali social e sul sito ufficiale della manifestazione . Gli atleti premiati saranno chiamati dallo speaker della manifestazione per accedere all’area “Premiazioni”
  • MONTEPREMI

Sono previste le seguenti premiazioni di merito

  • Classifica per categorie
  • Classifica per Società
  1. CLASSIFICA PER CATEGORIE
 
CATEGORIE MASCHILI
M1- Juniores, Promesse, Senior 1° CLASSIFICATO BUONO VALORE 30€ 2° CLASSIFICATO BUONO VALORE 25€ 3°CLASSIFICATO BUONO VALORE 15€
M2-comprende categorie M35 + M40
M3-comprende categorie M45 + M50
M4- comprende categorie M55+M60
M5- comprende categorie M65 e oltre
CATEGORIE FEMMINILI
F1- Juniores, Promesse, Senior 1^ CLASSIFICATA BUONO VALORE 30€ 2^ CLASSIFICATA BUONO VALORE 25€ 3^CLASSIFICATA BUONO VALORE 15€
F2-comprende categorie M35 + M40
F3-comprende categorie M45 + M50
F4- comprende categorie M55+M60
F5- comprende categorie M65 e oltre

 C) Classifica per Società

Verrà stilata una classifica di qualità per le Società presenti tramite speciale classifica:

saranno attribuiti 50 punti al 1° classificato, 49 al secondo, 48 al terzo, fino ad attribuire 1 punto dal 50 classificato in poi.

Alla prima società classificata andrà il 47° TROFEO MAURO E SEVERINO TRAVERSI a.m.

Alla 2^ Società classificata: Trofeo “Comune di Cittiglio”

Alla 3^ Società classificata: Trofeo “Verbano”

Eventuali premi in aggiunta saranno comunicati il giorno della gara

  1. SERVIZI GARA
  2. Sarà istituito un servizio di trasporto bagagli dalla partenza all’arrivo
  3. Non è previsto un servizio di rientro in zona arrivo
  4. Sarà presente un ristoro a metà percorso dove sarà distribuita esclusivamente acqua in bottigliette sigillate in conformità con le disposizioni vigenti. Invitiamo gli atleti a correre in regime di semisufficienza e a portare con sé ciò di cui hanno bisogno per la competizione (barretta, gel energetico, sali minerali, etc…)
  5. Il ristoro di fine gara sarà sostituito da una borsetta “take away contenente una bottiglietta d’acqua e ltri generi alimentari per recupero.
  6.  
  7. RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

Prima Istanza: verbalmente al G.G.G. (Gruppo Giudici Gare)

Seconda Istanza: per iscritto alla Giuria d’Appello accompagnata dalla Tassa Reclamo di €50,00 , restituibile in caso di accettazione del reclamo stesso.

  1. AVVERTENZE FINALI

9.1) Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet WWW.ATLETICAVERBANO.ITWWW.CITTIGLIO-VARARO.IT.

 Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

9.2) Per quanto non contemplato nel seguente regolamento vigono le norme tecniche statutarie Fidal.

9.3) L’organizzazione, la Fidal e i GGG pur impegnandosi per una perfetta riuscita della manifestazione sportiva, declinano ogni responsabilità per incidenti, furti e danni che dovessero accadere a persone, a terzi o a cose prima,durante e dopo la manifestazione.

9.5) L’organizzazione si riserva comunque di sospendere la manifestazione o modificarne il programma o il percorso nel caso in cui possano venire meno le condizioni di sicurezza dei partecipanti.

9.6) Sarà stipulata adeguata assicurazione RCT a copertura della manifestazione come da Regolamento Fidal.

  1. –SERVIZIO SANITARIO E ASSISTENZA
  2. Il Comitato Organizzatore appronterà un adeguato servizio di assistenza medica alla partenza e all’arrivo costituito da medico + ambulanza. Sarà organizzato un servizio di controllo sul percorso.
  3. SERVIZIO DI SICUREZZA:
  4. La manifestazione godrà di apposito servizio di sicurezza concordato con l’Amministrazione Comunale e con la Polizia Locale
  5. La zona partenza ed arrivo  della manifestazione saranno controllati da personale dell’Organizzazione.
  6. Il percorso gara sarà controllato da personale dell’Organizzazione riconoscibile da apposite pettorine.
  7. Sarà presentato un apposite Piano di Sicurezza concordato con la Polizia Locale del Medio Verbano per la condivisione dei presidi adottati.
  8. – Tutela della Privacy e diritti d’immagine
  • Il partecipante alla Cittiglio-Vararo – 47° Trofeo Mauro e Severino Traversi a.m. – autorizza gli organizzatori a utilizzare a titolo gratuito qualsiasi sua immagine relativa alla partecipazione alla manifestazione.
  • I dati forniti all’atto dell’iscrizione saranno trattati dal Comitato Organizzatore e dai terzi operanti per suo conto nel rispetto del D.L. 30.06.2003 nr.196/3 e utilizzati esclusivamente per le finalità tecniche e promo – pubblicitarie inerenti la manifestazione
  1. DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

Con la firma della scheda di iscrizione, l’atleta dichiara di conoscere ed accettare il regolamento della manifestazione pubblicato sui siti  www.atleticaverbano.it www.cittigliovararo.it e di conoscere il regolamento FIDAL. Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità, non solo di aver dichiarato la verità ma di esonerare gli Organizzatori, la FIDAL, gli Sponsor, i Media Partners, le Amministrazioni pubbliche da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Informativa Art. 13 DLGS 196/2003 Tutela della Privacy

  1.  ORGANIZZAZIONE:

Organizzazione:                     A.S.D.ATLETICA VERBANO

Direttore di gara e responsabile COVID:         BELTRAMELLO STEFANO

Direttore di percorso:            DASCANIO GIUSEPPE

Servizio segreteria :                           ORGANIZZAZIONE e OTC srl

Servizio classifiche:                           OTC srl

Servizio giuria:                      GIUDICI FIDAL COMITATO DI VARESE

Assistenza sanitaria:            CROCE ROSSA ITALIANA MEDIO VERBANO

Servizio d’ordine:     POLIZIA LOCALE CITTIGLIO e PROTEZIONE CIVILE DI CITTIGLIO

14) INFORMAZIONI:

Per informazioni e\o chiarimenti rivolgersi a: