La Cittiglio-Vararo a Jaafari Badr e Elena Soffia

Domenica 12 settembre si è svolta a Cittiglio (Va) la 48^ edizione di una delle gare più longeve nel panorama sportivo lombardo: LA CITTIGLIO-VARARO – Trofeo Mauro e Severino Traversi a.m. organizzata da Atletica Verbano, società organizzatrice del conosciutissimo Cross del Vallone.

Dopo l’edizione speciale del 2020 (con partenza a cronometro e percorso interamente off-road da corsa in montagna), oltre un centinaio di atleti di tutta la regione e oltre tornano a sfidarsi nello storico tracciato su strada di 6750 metri (e 500 mt di dislivello) che ha segnato pagine importanti del podismo lombardo (nell’albo d’oro troviamo Severino Berbardini, Ivana Iozzia, Sara Dossena, Fabio Caldiroli, Fabio Mascheroni, Ilaria Bianchi.)

La GARA MASCHILE è stata vinta da JAAFARI BADR (Atl.Casone Noceto) che, dopo la vittoria del 2019, si riconferma nel 2021 e chiude  nell’interessantissimo tempo di 27:06. Dobbiamo tornare al 2004 per trovare una prestazione cronometrica inferiore: Fabio Caldiroli in 26’26. Riuscirà a sforare il muro dei 27 minuti nei prossimi anni? Le premesse ci sono tutte. Il secondo gradino del podio va a un mai domo e sempre generoso MICHELE BELLUSCHI (Team Recanati Asd) che chiude in 28:23. Completa il podio, un volto nuovo della CITTIGLIO-VARARO, FEDERICO PISANI (GAM Whirpool) che taglia il traguardo in 28:45.

Per la GARA FEMMINILE, dopo diversi anni, lo scettro della CITTIGLIO-VARARO torna a un’atleta di una società del Varesotto. Il merito è di ELENA SOFFIA ( Maratoneti Cassano Magnago) che taglia il traguardo di Vararo in 38:52. Secondo posto per LOREDANA STROZZI, portacolori di Atletica Casorate, che chiude in 41:28. Terzo gradino del podio a BELLORINI OMBRETTA ( Atletica 3V) che arriva a Vararo in 42:36.

Atletica 3V di Cittiglio, si aggiudica il 48° TROFEO MAURO E SEVERINO TRAVERSI a.m.

Sarà ALBERTO PINI (Atletica Verbano – 34:00) ad alzare il TROFEO EDOARDO TRAVERSI a.m. offerto dal Gruppo Alpini di Cittiglio al primo alpino con tessera A.n.a. al traguardo.

La bellissima giornata di sport si è aperta alle 9.00 con la partenza della Camminata a passo libero “Da Cittiglio a Vararo” che ha portato giovani, meno giovani e tante famiglie vicino alla nostra gara creando un piacevole clima di tipo e incitamento per i partecipanti della gara agonistica.

Hanno partecipato alla camminata i festosi portacolori dell’Associazione ANDREA E I CORSARI DELLA MARATONA di Piacenza che hanno spinto le carrozzine di Rebecca e Francesca lungo il percorso gara. A loro va il TROFEO LUCIO TRAVERSI a.m. come gruppo più numeroso.

I ringraziamenti di Atletica Verbano vanno a chi ha dato ufficialità alla manifestazione (Gruppo Giudici Gara e alla Fidal Varese, sempre vicini alla nostra manifestazione), a chi ha dato sicurezza sul percorso (Polizia Locale del Medio Verbano, Protezione Civile di Cittiglio, al Gruppo Alpini di Cittiglio e alla Croce Rossa del Medio Verbano), ai nostri volontari, al Comune di Cittiglio (che da sempre ci sostiene), all’abitato di Vararo (che sempre ci accoglie con garbo e gentilezza) e a tutti i nostri sponsor che ci permettono di portare avanti, di anno in anno, il bellissimo spettacolo della CITTIGLIO-VARARO.

Le classifiche dell’edizione 2021 della Cittiglio Vararo sono disponibili online a questo indirizzo:
https://www.endu.net/it/events/cittiglio-vararo/results

Qui trovate info sulla gara: http://www.cittigliovararo.it/

Protocolli Covid – nuove linee guida Fidal

Nella giornata di martedì 7 settembre, la FIDAL ha emanato le nuove LINEE GUIDA da applicare a tutte le manifestazioni NON STADIA (ovvero a tutte le gare su strada e off-road in calendario) che potete vedere qui – http://www.fidal.it/content/Aggiornato-il-protocollo-per-le-gare-non-stadia/135440

In base a queste, “Quanti avranno diritto o dovranno accedere al sito di gara dovranno essere in possesso di una delle certificazioni verdi CoVID-19 e, per il tracciamento, consegnare l’autodichiarazione anti-CoVID19”

Tali disposizioni entreranno in vigore da lunedì 13 SETTEMBRE.

Alla CITTIGLIO-VARARO non richiederemo  la certificazione verde CoVID-19 (Green Pass) ma seguiremo meticolosamente tutti i protocolli che potete vedere qui

Ringraziamo tutti per la collaborazione.

Atletica Verbano

Cittiglio Vararo 2021: autodichiarazione e protocolli

AUTOCERTIFICAZIONE E  PROTOCOLLO COVID

Qui potete scaricare l’autocertificazione COVID da compilare e consegnare al ritiro del pettorale.

Ricordiamo che la 48^ edizione del Trofeo Traversi si svolgerà nel rispetto dei protocolli organizzativi e delle normative  emanate dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera in funzione dell’emergenza sanitaria in atto per eventi NO STADIA aggiornato al 17 gennaio 2021. In particolare:

  • Al ritiro del pettorale ogni atleta deve presentare l’autocertificazione ANTI COVID-19 debitamente compilata e farsi misurare la temperatura che non deve essere superiore a 37,5°C
  • Gli atleti potranno accedere in zona SEGRETERIA esclusivamente se muniti di mascherina o di altro dispositivo per copertura bocca/naso
  • Sarà istituito un corridoio organizzato per afflusso e deflusso degli atleti. L’afflusso attraverso l’ingresso, sarà gestito da personale dell’organizzazione.
  • La partenza della Cittiglio-Vararo sarà con modalità in linea. Secondo necessità potranno essere istituiti più scaglioni di partenza. A 5 minuti dalla partenza gli atleti potranno accedere nell’area START LINE dove dovranno posizionarsi in appositi contrassegni di distanza l’uno dall’altro di 1,5mt. Gli atleti dovranno indossare la mascherina o altro dispositivo in tutte le operazioni di preparazione alla partenza. L’atleta potrà togliere la mascherina o abbassare altro dispositivo solo dopo 500mt dalla partenza per poi rimetterla all’arrivo.
  • Il percorso si sviluppa su strada poco accessibile al pubblico e alla cittadinanza con un numero limitato di spettatori
  • Sarà presente un ristoro a metà percorso dove sarà distribuita esclusivamente acqua in bottigliette sigillate in conformità con le disposizioni vigenti. Potranno essere distribuite eventuali barrette sigillate (no cibi sfusi). Gli addetti al ristoro non sono  contatto con i partecipanti e saranno dotati di dispositivi appropriati: mascherine, guanti, etc. No spugnaggi.
  • Sarà istituito un servizio di trasporto bagagli verso la zona partenza nel rispetto dei protocolli. Non sarà istituita una navetta di ritorno alla partenza,
  • All’arrivo ci sarà un deflusso rapido verso un area più ampia per garantire il  distanziamento. Gli atleti, dopo aver terminato la competizione, non potranno muoversi in “modalità pubblico” nella zona d’arrivo
  • All’arrivo saranno consegnate delle  mascherine per garantire l’applicazione delle norme di cautela sanitaria
  • Il ristoro post-arrivo sarà in modalità take-away con apposito sacchetto chiuso contenente acqua e generi alimentari.
  • Non sono previsti spogliatoi e docce
  • Le classifiche saranno pubblicate on-line  e non affisse in bacheca
  • La segreteria gara avrà funzioni minime con accesso di persone singole e distanziate
  • All’area premiazioni potranno accedere solo gli atleti premiati.

Ci auspichiamo che tutti i partecipanti comprendano sino in fondo la necessità di rispettare fedelmente le disposizioni organizzative e le norme attualmente in vigore in tema di distanziamento sociale e di utilizzo dei dispositivi di sicurezza. Consapevoli della sostanziale impossibilità di azzerare il rischio di contatto, si opera per la minimizzazione del rischio stesso :per il raggiungimento di tale obiettivo i comportamenti individuali sono determinanti alla stregua delle disposizioni esterne e delle pratiche organizzative.

Cittiglio Vararo 2021: la gara

DOMENICA 12 SETTEMBE: CITTIGLIO-VARARO, ritorno sulla strada

Domenica 12 settembre si svolge in Cittiglio (Va) la storica e mitica Cittiglio-Vararo – 48° Trofeo Mauro e Severino Traversi a.m.,  gara regionale Fidal di corsa su strada in salita di 6,750 km (95% su asfalto) organizzata da Atletica Verbano.

Dopo l’edizione speciale del 2020, con partenza a cronometro e percorso completamente sterrato da corsa in montagna, l’edizione 2021 TORNA SU STRADA affrontando i 6,750km dello storico precorso che dal 1981 ha fatto la storia di questa gara.

Minnini Vito&Mario, Peragine Mario , Capovani Alain, Belluschi Elio&Michele, Caldiroli Fabio, Clerici Cristina, Mascheroni Fabio, Bianchi Ilaria, Filippo Ba, Sara Dossena, Giudici Gloria, Jaafari Badr.

Detentori del record del percorso sono Iozzia Ivana (30’35’’ nel 2012) e Bernardini Severino (25’55’’ nel 2000).

Questi sono alcuni degli atleti che hanno iscritto il loro nome nell’Albo d’Oro della manifestazione.

 La prima edizione del Trofeo Traversi svolse a Laveno (Va) nel lontano 1974: nacque come corsa in montagna per ricordare Mauro Traversi, giovane e promettente atleta prematuramente scomparso.

Nel 1981 il Trofeo Traversi diventa corsa su strada: si parte da Cittiglio (Va) e si arriva a Vararo (frazione del paese) correndo sulle mitiche strade che conducono al Passo del Cuvignone, terra natia di Alfredo Binda.

Nasce così la leggenda di quei 6,750km di pura passione che hanno saputo attirare e conquistare, nel corso degli anni, l’affetto di molti atleti e società.

 Il programma della giornata prevede:


Ore 8.00: Ritrovo in Via Prolampo – Cittiglio
Ore 9.00: Partenza Camminata Cittiglio-Vararo aperta a tutti 
Ore 09.30: Partenza gara agonistica 

Ore 11.15: Premiazioni  a Vararo

Trasporto bagagli dallaa partenza all’arrivo – Rientro a Vararo con mezzi propri

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO

La Cittiglio-Vararo è una gara di corsa in salita su strada con partenza da Cittiglio ed arrivo a Vararo e si sviluppa su un percorso del 95% in asfalto e con dislivello di 500mt ca

La competizione si svolge sulla distanza di:km 6,750             

E’ assolutamente vietato seguire gli atleti con mezzi motorizzati

Tempo massimo: 1h30

DECALOGO DI COMPORTAMENTO PER LA CITTIGLIO-VARARO

Nella logica che è bene non drammatizzare ma è meglio non sottovalutare, ricordiamo agli atleti/dirigenti/accompagnatori che saranno presenti alla CITTIGLIO-VARARO che in tutte le fasi di ritiro pettorale, di preparazione alla partenza e nelle fasi post-gara è OBBLIGATORIO L’UTILIZZO DELLA MASCHERINA E DI UN CORRETTO DISTANZIAMENTO SOCIALE.

Invitiamo tutti gli atleti a seguire il seguente DECALOGO estratto dal Protocollo Fidal.

La 47a edizione del Trofeo Traversi si svolgerà nel rispetto dei protocolli organizzativi emanati dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera in funzione dell’emergenza sanitaria in atto.

Ci auspichiamo che tutti i partecipanti comprendano sino in fondo la necessità di rispettare fedelmente le disposizioni organizzative e le norme attualmente in vigore in tema di distanziamento sociale e di utilizzo dei dispositivi di sicurezza.

“Consapevoli della sostanziale impossibilità di azzerare il rischio di contatto, si opera – come in ambito generale di politiche di sicurezza – per la minimizzazione del rischio stesso: per il raggiungimento di tale obiettivo i comportamenti individuali sono determinanti alla stregua delle disposizioni esterne e delle pratiche organizzative”. (Protocollo Fidal del 25 giugno 2020)

1) Mantieni sempre un certo distanziamento sociale prima e dopo la competizione

2) Prima e dopo l’attività fisica circola sempre con mascherine o idonea protezione di naso/bocca

3) Segui le indicazioni evidenziate dal Comitato Organizzatore mediante cartellonistica, servizio speaker e volontari, relative ai servizi di gara e alle aree dedicate e/o riservate.4) Ricordati di compilare il modulo di autocertificazione prima del ritiro del pettorale

5) Mantieni la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 2m durante l’attività fisica

6) Evita l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri. Bevi sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate.

7) Riponi fazzoletti o salviettine (monouso) utilizzate durante la corsa in appositi taschini e gettali successivamente in appositi cestini

8) Una volta rientrato a casa, lava separatamente gli indumenti indossati durante la corsa dagli altri indumenti.

9) Appena possibile, dopo l’attività fisica, lava accuratamente le mani con acqua o ricorri a prodotti di disinfezione. Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani.

10) Se hai sintomi influenzali evita qualsiasi tipo di attività fisica.

START LIST CITTIGLIO-VARARO: si parte

Pubblichiamo la lista iscritti (in ordine alfabetico) alla CITTIGLIO-VARARO 2020 – EDIZIONE SPECIALE CON PERCORSO DI MONTAGNA –

Pubblichiamo la START LIST in ordine di pettorale e con orario di partenza: partenza 1° atleta ore 9.00.

Ricordiamo a tutti gli atleti di presentarsi al ritiro pettorale con l’AUTODICHIARAZIONE (qui scaricabile) regolarmente compilata e firmata.

Le modalità di partenza saranno le seguenti:

MODALITÀ DI PARTENZA:

LA CITTIGLIO – VARARO 2020 si svolgerà a cronometro con partenza ogni 30 secondi e con queste modalità:

La lista di partenza sarà pubblicata sul sito ufficiale e sui canali social della manifestazione il giorno antecedente la gara

Per evitare assembramenti, tale lista non sarà esposta il giorno della gara. L’orario di partenza sarà stampato sul pettorale

Gli atleti saranno invitati ad avvicinarsi alla CALL ROOM nei 5 minuti precedenti la partenza .

A 3 minuti dalla partenza potranno accedere nell’area START LINE dove dovranno posizionarsi in appositi contrassegni posti a 1,5mt di distanza l’uno dall’altro.

Durante queste fasi gli atleti dovranno obbligatoriamente indossare la mascherina o altro dispositivo

L’atleta potrà togliere la mascherina o abbassare altro dispositivo solo negli attimi precedenti la partenza. Presso la linea di partenza sarà posto un apposito contenitore dove buttare la mascherina

Una volta giunti al traguardo, raccomandiamo agli atleti di indossare quanto prima la mascherina o analogo dispositivo per coprire il naso e la bocca.

RICORDIAMO CHE IN TUTTE LE FASI DI RITIRO PETTORALE/PREPARAZIONE DELLA PARTENZA/FASI POST GARA E’ OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA E MANTENERE UN CORRETTO DISTANZIAMENTO.